Foro di Augusto

 

Roma è la città che più di tutte è in grado di raccontare perfettamente il suo glorioso passato fatto da imperatori, monumentali edifici e antiche bellezze. Passeggiando per il centro cittadino, non è sempre facile riuscire a immaginare perfettamente come doveva apparire la città all’epoca degli antichi romani. Ecco quindi che grazie alle ricostruzioni virtuali e ad appositi spettacoli multimediali, si potrà letteralmente tornare indietro nel tempo! 

 

Viaggio nei Fori: luci, suoni, effetti speciali per raccontare l’Antica Roma

I più famosi sono sicuramente quelli organizzati, tutte le sere fino al 3 Novembre 2019, lungo via dei Fori Imperiali, chiamati Viaggio nei Fori (a cura di Piero Angela e Paco Lanciano): due storie e due differenti percorsi di visita. Il primo è organizzato al Foro di Augusto e racconta, attraverso effetti speciali e straordinarie ricostruzioni con la luce, non solo la storia del primo imperatore romano ma anche quella della più grande metropoli dell’antichità. Il secondo spettacolo è organizzato invece nell’area degli altri Fori Imperiali (Foro di Traiano e di Cesare), un viaggio itinerante per andare alla scoperta del ruolo che il Foro aveva nella vita quotidiana dei romani e la scoperta della figura di Giulio Cesare. 

 

 

Il fascino dell’Antica Roma: Domus di Palazzo Valentini e Roma Experience 3d

Altro viaggio indietro nel tempo è quello che porta negli ambienti sotterranei delle Domus di Palazzo Valentini, visitabili tutto l’anno ma con prenotazione obbligatoria.  Qui il visitatore vede “rinascere” strutture murarie, ambienti, peristili, cucine, terme, decorazioni e arredi antichi, compiendo un percorso virtuale all’interno di una grande Domus dell’Antica Roma. Questa particolare area museale costituisce un esempio unico e prezioso di come il patrimonio artistico dell’antichità, grazie ad un’opera attenta e rigorosa di restauro e riqualificazione, possa essere valorizzato attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie. Ultima creazione è invece Roma Experience 3d: un nuovo modo di vivere la Città Eterna! Grazie alla proiezione di un filmato in 3D arricchito da suoni, luci e colori, si verrà catapultati indietro nel tempo andando alla scoperta dei luoghi nascosti, degli angoli più sconosciuti e delle situazioni rimaste inesplorate di Roma.

 

 

 

Esperienze di visita multimediali: Terme di Caracalla, Ara Pacis e Terme di Diocleziano

Anche i musei si sono ultimamente attrezzati per offrire esperienze multimediali ai propri visitatori. E’ questo per esempio il caso di Caracalla Quarta Dimensione, in cui la realtà virtuale consente di vedere le Terme come dovevano apparire nel 216 d.C., quando furono inaugurate. L’Ara com’era in programma fino al 31 Dicembre 2019 è un racconto multimediale in cui storia e tecnologia si fondono perfettamente in una visita immersiva e multisensoriale; personaggi, gesti, divinità e animali si animano in 3d per illustrare, insieme al colore, le origini di Roma e della famiglia di Augusto nel museo dell’Ara Pacis. Vi è poi Diocleziano 3d, una visita immersiva in 3d tra i resti del grande impianto di età imperiale per farci scoprire come il complesso appariva ai romani del IV secolo d.C. Tutto grazie ad una innovativa tipologia di audio-video-guida che integra il tradizionale percorso di visita con una “guida visiva”. Dopo queste esperienze sensoriali, Roma non avrà più segreti!

 

 

E ovviamente, da non dimenticare, le nostre bellissime visite guidate e passeggiate serali in programma. Tutte le attività sono consultabili sul nostro sito internet: ti aspettiamo!

 

 

Scrivi un commento:

*

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

© L'Asino d'Oro - P.IVA/C.F.: 97733350587
Seguici su: