Entrare oggi nella Basilica di San Pietro vuol dire rimanere letteralmente senza fiato davanti alle imponenti dimensioni: il pavimento di marmo che copre una superficie di poco più di 2 ettari; la navata centrale lunga 186,36 metri; il baldacchino bronzeo del Bernini che misura ben 30 metri di altezza, quanto cioè un palazzo…

    Tra le meraviglie del Lazio, merita una menzione lo straordinario Palazzo Chigi di Ariccia, esempio straordinario di dimora barocca rimasta inalterata nei secoli e per questo perfettamente in grado di documentare tutto il fasto di una delle più grandi casate italiane.   Chi erano i Chigi? Antica famiglia di origine senese, fu con…

palestrina santuario

    Tra le meraviglie del Lazio, merita una particolare menzione l’imponente e scenografico Santuario della Fortuna Primigenia, il complesso sacro dedicato alla dea Fortuna nell’antica città di Praeneste, oggi Palestrina.   I grandi santuari romani del Lazio: Palestrina, Terracina e Tivoli Il santuario di Palestrina rientra nelle serie di grandi santuari romani del Lazio…

    Il porto marittimo di Roma Porto o Portus (Fiumicino) era il porto marittimo di Roma Antica e, insieme al vicino porto fluviale di Ostia, è stato al centro di una rete di strutture che servivano la Roma Imperiale tra la metà del I e il VI secolo d.C. Ha infatti rivestito un’importanza fondamentale…

    Come sarebbe bello partire per un viaggio alla scoperta dell’Egitto, della terra dei Faraoni, con le piramidi, le sfingi, i grandi templi… Ma se per il momento non si può fare, un po’ di “brezza del Nilo” la si può ritrovare anche lungo le sponde del Tevere! Come? Passeggiando per il centro di…

    Quando si parla di Gian Lorenzo Bernini tutti noi abbiamo in mente i suoi più grandi capolavori: i gruppi di Galleria Borghese (tra cui il sensuale Apollo e Dafne), la maestosa Fontana dei Quattro Fiumi di piazza Navona, il celebre baldacchino della Basilica di San Pietro realizzato insieme a Francesco Borromini e il…

    “La cuppola è un pallone ancorato sul tetto chi è che l’ha gonfiato? L’architetto e lo fa seccardino o burraccione seconno er fiato che se trova in petto. Abbotta le ganasse Borromini soffia – e sorteno tanti cuppolini. Ce mette drento ‘n’ala de pormone Michelangelo – e nasce er cuppolone”.   Così Mario…

    Che Roma sia una città in continua trasformazione è un dato di fatto. Nella Capitale infatti possiamo trovare imponenti vestigia dell’Antica Roma, eleganti costruzioni rinascimentali, articolate progettazioni barocche o ancora innovative soluzioni architettoniche di epoca moderna! Il contemporaneo invece? Beh è più vivo che mai! Come già in molte altre capitali europee, anche…

© L'Asino d'Oro - P.IVA/C.F.: 97733350587
Seguici su: